HOME PAGE  |   CONTATTI |   COLLABORA |  ASP  |  PHP  |  HTML |  CSS |  PERL |  JAVA |  TCP/IP  |  RETI  |  LINUX |  MANUALI SPAZIO WEB
PROGRAMMAZIONE

Linguaggio C++

Linguaggio C

Assembler

Java

Perl

LINGUAGGI WEB

Html

Asp

Php

Css

Javascript

GUIDE DI BASE

Internet

Computer

Hardware

Linux

 

Come comunicano le istituzioni

A cura di: www.webcontentmanagement.it 


Note: Questo articolo è pubblicato sul sito www.webcontentmanagement.it: un progetto di sito comunità nato dal libro "Content management", realizzato da docenti e studenti della prima edizione del master Web Content Manager presso Ateneo Multimediale."


Un uomo di 50-60 anni, pesante, noioso. Ma anche distaccato, imperativo, con un vestito grigio scuro, insomma...una persona con cui é preferibile "non uscire insieme".

dare un'immagine credibile

Con queste immagini i cittadini italiani descrivono la Pubblica Amministrazione (d'ora in avanti PA). É quanto emerge da una indagine Carat sulla comunicazione pubblica svolta per il dipartimento della Funzione Pubblica e presentata alla stampa all'inizio di agosto.

La comunicazione istituzionale nasce dall'esigenza delle istituzioni, siano esse centrali, locali e periferiche (ministeri, amministrazioni comunali, provinciali e regionali…) di informare correttamente il cittadino sulle attività in corso e sulle possibilità offerte, rispondendo contemporaneamente al bisogno di chiarezza e trasparenza in merito al proprio operato. L'obiettivo è quello di contribuire alla definizione di un'immagine precisa e credibile dell'istituzione.

Nonostante gli sforzi compiuti negli ultimi anni, anche grazie alla spinta impressa dalla riforma della Funzione Pubblica, la percezione che i cittadini hanno della PA è ancora negativa, al punto che spesso la vedono come un'entità distante e ostile.

cosa possono fare i comunicatori delle istituzioni per ribaltare la visione dei cittadini?

Tre sono gli aggettivi che meglio descrivono la comunicazione istituzionale: chiara, diretta e accessibile. In particolare:

  • chiara: parlare usando un linguaggio semplice e comprensibile, abbandonando termini ormai desueti a favore di termini di uso quotidiano

  • diretta: deve rivolgersi ai cittadini e agli utenti che sono i fruitori dei servizi pubblici

  • accessibile: vicina a chi parla e raggiungibile da chiunque abbia bisogno di informazioni

Una volta chiarito questo, è necessario da parte delle istituzioni individuare:

  • canali e mezzi di comunicazione

  • modi della comunicazione, ossia:

    • linguaggio da utilizzare

    • tono da adottare

    • forma

cambiamenti in atto

Rispetto al passato la comunicazione istituzionale si muove sempre più cercando di rispondere in modo concreto alle esigenze dei cittadini.
Basti pensare all'introduzione degli URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico (anche se la scelta di un nome più semplice e memorizzabile, avrebbe di gran lungo agevolato la funzione) e degli Sportelli Unici; alle riviste pubblicate dai Comuni; ai numeri verdi messi a disposizioni da Ospedali, Camere di Commercio e Comuni.
Fino ad arrivare all'allestimento di siti internet da parte di numerose istituzioni.

Internet rappresenta ormai per molti cittadini il principale canale d'accesso alle informazioni, per definizione chiaro, diretto ed accessibile, tanto che il Governo italiano ha messo in rete un portale contenente tutti i siti della PA.

approfondimenti

Se volete avere una guida pratica, vi suggerisco la lettura di 30 regole per scrivere testi amministrativi chiari, proposte da Michele Cortellazzo e Federica Pellegrino, che trovate anche sul numero di maggio 2002 della "Guida agli Enti Locali".

Per approfondire gli aspetti più rilevanti della comunicazione istituzionale, durante l'estate si è svolto in Sardegna un interessante workshop su "Relazioni pubbliche per una migliore relazione tra cittadino e amministrazione pubblica"; gli atti del workshop, ricco d'interventi e di materiali, sono disponibili sul sito della Ferpi.

Ma l'appuntamento più importante dell'anno sta per arrivare: è il COMPA di Bologna, il Salone della Comunicazione Pubblica e dei Servizi al Cittadino, in programma quest'anno dal 18 al 20 settembre. Nella nona edizione saranno presentate le nuove soluzioni tecnologiche per semplificare la vita ai cittadini e rendere più efficiente la PA.

La manifestazione rappresenta un'opportunità unica per conoscere le realizzazioni delle Amministrazioni centrali e locali e per ascoltare da amministratori, studiosi ed esperti le più aggiornate realizzazioni in materia di comunicazione.

Insomma, le istituzioni si mettono in mostra: non perdiamocele!

 

Torna alla lista delle notizie


Nuova pagina 1


Spazio web e dominio per iniziare a pubblicare il vostro sito web a soli 24 € all'anno.
Scopri i dettagli >>

 

CREARE UNA RETE

Rete Peer To Peer

Rete client/server

Connettere due Pc

Lista completa

GUIDE PRATICHE

Partizionare l'HD

Comprimere i file

Recupero file

Formattazione

Statistiche

News nel tuo sito

Notizie dal web

Lista completa

 

 

Abbiamo cambiato indirizzo, troverai il nuovo sito all'url

manuali.tutorialpc.it

 

HOME PAGE   -   CONTATTI   -   COLLABORA   -  PRIVACY  -   HOSTING   -   DOMINI

© Copyright 2002-2011. Tutto il materiale che potete visionare in questo sito è dei rispettivi proprietari.

  Tutorialpc non si assume responsabilità per eventuali errori degli autori. 

Risoluzione consigliata 800x600 pixel