HOME PAGE  |   CONTATTI |   COLLABORA |  ASP  |  PHP  |  HTML |  CSS |  PERL |  JAVA |  TCP/IP  |  RETI  |  LINUX |  MANUALI SPAZIO WEB
PROGRAMMAZIONE

Linguaggio C++

Linguaggio C

Assembler

Java

Perl

LINGUAGGI WEB

Html

Asp

Php

Css

Javascript

GUIDE DI BASE

Internet

Computer

Hardware

Linux


Corso di HTML


Creare collegamenti <Link>


I collegamenti ipertestuali sono la base del web, un ipertesto è un modo di formattare documenti in forma non sequenziale. Per comprendere questa caratteristica si può pensare ad un libro che si struttura in: indice, capitoli e glossario e quindi una struttura sequenziale nel senso che si legge l'indice per passare ai capitoli (dal primo all'ultimo) e terminando con il glossario dei termini.In questo caso, si ha un percorso di lettura che  porta necessariamente a leggere il primo capitolo per giungere all'ultimo. Con gli ipertesti questa struttura sequenziale cessa di esistere grazie ai collegamenti ipertestuali (link) che permettono di leggere il documento senza seguire necessariamente un ordine sequenziale. La peculiarità di saltare da un punto all'altro del documento è tipica del WWW, dove spesso seguendo un documento si passa da un sito all'altro senza soluzione di continuità.

 

<A HREF>

 

L'elemento <A> (che significa Anchor) ha bisogno di un tag di apertura e di chiusura e al suo interno è possibile inserire testo, immagini ecc.
Per funzionare, l'elmento <A> deve essere associato ad altri attributi. Il più importante di questi è HREF (abbreviazione di Hypertext Reference) contenente l'URL o la pagina da raggiungere. 

Ecco la sintassi:

<A HREF="http://www.tuosito.it">Visita il mio sito</A>

In questo caso cliccando sul testo "Visita il mio sto" (compreso tra i tag A in apertura e chiusura) si raggiunge l'URL http://www.tuosito.it indicato dall'attributo HREF.

E la stessa cosa avviene con un'immagine.

HREF può puntare a un collegamento esterno (come l'esempio sopra) o ad un collegamento ad un altro documento dello stesso sito. Per esempio, se creiamo una pagina prova.htm e vogliamo inserire un link alla pagina prova2.htm presente nella stessa cartella, il codice corretto è:

<A HREF="prova2.htm">Clicca qui  pagina per andare nell'altra pagina</A>

 

 


<TARGET>

Grazie al tagTARGET è possibile caricare un pagina in un'altra finestra del browser, attraverso la seguente sintassi:

<A HREF="http://www.tuosito.it" TARGET="_new">Visita il mio sito</A>


L'attributo TARGET="_new"indica al browser di caricare il link in una nuova  finestra.
Questo serve sopratutto in quei casi dove nel nostro sito ospitiamo un link esterno al nostro, quindi per non perdere il visitatore che una volta cliccato sù quel link vedrà quella pagina aperta in una nuova finestra del browser, così non abbandonerà quello che stava facendo.

 

 

<TITLE>

 

Anche per i collegamenti ipertestuali è possibile assegnare un testo di commento, attivato quando il mouse passa sull'area di link simile a quello che succede col tag <IMG> ricordate?Questa la sintassi:

<A HREF="http://www.tuosito" TITLE="Qui impari">Visita il mio sito</A>

Così quando si passa con il mouse sopra quel link apparirà la scritta Qui impari

 

 

MAILTO (link alle e-mail)

 

Con questo tag è' possibile inserire collegamenti verso indirizzi e-mail, Questo il codice:

<A HREF="mailto:staff@tutorialpc.it">Scrivi allo Staff di TutorialPc</A>

Quando il link viene cliccato si apre automaticamente il programma di posta elettronica predefinito con il campo A: già impostato sul destinatario, che in questo caso diventa staff@tutorialpc.it


 

 

<A NAME="ancora">

Con <A NAME> è possibile creare collegamenti in punti specifici di uno stesso documento,ad esempio in una pagina si vuole raggiungere con un clic un determinato punto. Il tag <A NAME="ancora"> và inserito nel punto del documento da raggiungere. Ancora è il nome identificativo del punto in cui il browser dovrà visualizzare la pagina è ovvio che si può sostituirlo con altri termini.

Nel collegamento dal quale si vuole raggiungere il punto del nuovo documento va inserita la seguente sintassi: <A HREF="#ancora">Visita il mio sito</A>

Il cancelletto (#) iindica che si tratta di un link interno. L'esempio considerato rimanda ad un punto della stessa pagina, perchè se a destra del cancelletto c'è il nome del link interno, a sinistra non è scritto nulla. Se volessimo raggiungere un punto preciso di un documento esterno la sintassi corretta dovrebbe essere: <A HREF="nome_file.htm#ancora">Visita il mio sito</A>. Dove "nome_file.htm" è il nome del documento da raggiungere, e "ancora" il punto preciso all'interno dello stesso. Quindi <A NAME="nome che vuoi"> và inserito nel punto esatto dove si vuole arrivare, mentre dove c'è il link bisogna aggiungere <A HREF=#nome che vuoi"> se interno, mentre se esterno bisogna prima mettere il percorso esatto <A HREF="pagina da raggiungere#nomechevuoi">

 

 


Nuova pagina 1


 

CREARE UNA RETE

Rete Peer To Peer

Rete client/server

Connettere due Pc

Lista completa

GUIDE PRATICHE

Partizionare l'HD

Comprimere i file

Recupero file

Formattazione

Statistiche

News nel tuo sito

Notizie dal web

Lista completa

 

 

Abbiamo cambiato indirizzo, troverai il nuovo sito all'url

manuali.tutorialpc.it

 

HOME PAGE   -   CONTATTI   -   COLLABORA   -  PRIVACY  -   HOSTING   -   DOMINI

© Copyright 2002-2011. Tutto il materiale che potete visionare in questo sito è dei rispettivi proprietari.

  Tutorialpc non si assume responsabilità per eventuali errori degli autori. 

Risoluzione consigliata 800x600 pixel