HOME PAGE  |   CONTATTI |   COLLABORA |  ASP  |  PHP  |  HTML |  CSS |  PERL |  JAVA |  TCP/IP  |  RETI  |  LINUX |  MANUALI SPAZIO WEB

 

GUIDA A REGCLEANER  

A cura di: Antonio Mercurio  

Per scaricare manuali gratis che ti insegnano l'uso dei vari softwares e per iscriverti alla mia newsletter visita il mio sito cliccando qui


Regcleaner è un software di tipo Washer (vale a dire utilizzato per ripulire il nostro pc da files inutili).Quando installiamo dei nuovi programmi che poi si rivelano essere inutili ci affrettiamo a disinstallarli oppure quando cancelliamo dei files che non ci servono più nel registro di sistema si vanno a creare dei riferimenti a voci inesistenti, questo può anche provocare l’apertura scorretta di alcuni programmi come anche il blocco del sistema.Ecco che allora ricorrono in nostro aiuto questi softwares, che permettono di ripulire il nostro pc.La versione di cui parliamo è la 4.3,con interfaccia in italiano,la potete trovare sul sito www.jv16.org 

 

Interfaccia

  1. Lista start-up

  2. Software

  3. Menu disinstallazione

  4. Tipi di file

  5. Nuovi file

  6. Estensioni interfaccia

  7. Backups

 

 

Figura 1

 

1.Software

Come potete vedere dall’interfaccia avete come prima scheda quell’intitolata “Software”dove vi appare una lista di tutti i software che avete installato sul vostro pc.Il programma marca automaticamente i software distinguendoli in vecchi e nuovi .In sostanza i softwares sono distinti in quelli installati da molto e da poco tempo.Voi potete modificare il modo di elencazione utilizzato dal programma,dovete andare nel menu Opzioni e poi su preferenze,dal menu che si apre scegliete “marca come vecchio”e poi “manuale”,così sarete voi a marcare i programmi come vecchi o nuovi.Come vedete dalla finestra avete due pulsanti”esci e Rimuovi selezionati”,se evidenziate un programma(basta spuntarlo nella casellina a lato)e poi cliccate su rimuovi i selezionati,i programmi selezionati saranno rimossi dal pc,ma solo la voce relativa,cioè si tratta di programmi che avete già rimosso e ne volete eliminare la voce dal registro di windows. 

Suggerimento(Per selezionare più programmi contemporaneamente tenete premuto il pulsante ctrl e col mouse fate le vostre selezioni.Se poi v’interessano dei files che si trovano sulla stessa linea,sono contigui potete anche selezionarli in una sola volta,basta selezionare il primo,poi tenete premuto il tasto delle maiuscole e selezionate l’ultimo della fila,in sostanza sono le stesse tecniche utilizzate in windows).Come potete vedere quando entrate nella scheda il programma vi avverte con un messaggio sopra che potete rimuovere i programmi che sapete essere ormai obsoleti,quindi fate attenzione quando fate le scelte.

 

 

2.Lista startup

Figura 2

Nel messaggio che ci appare sopra ci viene consigliato di tenere la lista più corta possibile,questo perché si riferisce ai programmi che partono automaticamente sul pc quando viene avviato.Nel mio caso voglio rimuovere il primo,quindi lo seleziono e poi clicco su rimuovi ed è fatta,lascio a voi la prova.(in effetti corrisponde alla stessa funzione che avete sul windows,vi basta andare in Esegui e digitare msconfig,nella scheda(automatica)potete rimuovere quelli che volete).

 

3.Menu disinstallazione

In questo menu avete una lista dei programmi che trovate in window nella scheda “installazione/applicazione”dal pannello di controllo.Se andate nel pannello di controllo su windows e poi su installazioni /applicazioni avrete una lista dei programmi che potete anche disinstallare cliccando su aggiungi/rimuovi.In regcleaner potete fare lo stesso,selezionate un programma e cliccate su disinstalla in fondo,oppure eliminate solo la voce relativa al programma col pulsante rimuovi.Succede che quando rimuovete un programma può rimanere la voce nel menu installazioni/applicazioni quindi la potete rimuovere da qui.

 

4.Tipi di file

Voi sapete che ogni programma installato sul vostro pc ha un’estensione tipica per i suoi files,ad esempio word ha “.doc o dot”.Allora in questa scheda avete tutti i tipi di files sul vostro pc,quindi se avete un programma rimosso dal pc ma la voce relativa al suo tipo di file è ancora presente,rimuovetela,ma attenzione il programma con un messaggio in alto ci avverte che possiamo rimuovere tranquillamente quelle voci segnate con n/d.Per fare più presto andate nel menu “Cerca”poi scrivete n/d e cliccate su cerca

 

Figura 3

Scegliete l’opzione “Marca gli elementi trovati”,quelli che vengono marcati potete rimuoverli tranquillamente.

 

 

5.Nuovi file

Avrete sicuramente notato che in windows se vogliamo creare un nuovo file ad esempio con il blocco note possiamo aprire il programma e crearlo,ma possiamo anche cliccare col destro del mouse in un punto e scegliere la voce “nuovo”e da lì il tipo di file che vogliamo:

Figura 4

Ecco noi possiamo eliminare quelli che non vogliamo più nella lista.

 

6.Estensioni interfaccia

Qui abbiamo il percorso completo di un file,mettiamo che vogliate ricordare dove si trova il blocco note(notepad)andiamo nella lista e ci afferma che si trova in c:\windows\notepad.exe,è una funzione molto utile,perché capita che alcuni programmi voi non li abbiate inseriti nel menu programmi di windows,allora conoscendo il percorso potete lanciarli anche da esegui vi basterà scrivere notepad.exe e partirà.

 

7.Backups

Qui abbiamo i backup(copie di riserva)che il programma crea quando noi facciamo la scelta di fare delle rimozioni,in seguito se qualcosa non va bene possiamo sempre ripensarci:

 

Figura 5

Ci elenca per data le operazioni che abbiamo compiuto,se vogliamo ripristinare qualcosa,basta scegliere la voce “Ripristina backups”,possiamo anche rimuoverli se ci sentiamo sicuri,oppure rinominarli a piacere,oppure unirli,cioè ad esempio due voci di backups  possiamo unirle in una e poi possiamo cambiargli il nome,ad esempio le prime due voci le ho selezionate e poi ho scelto unisci:

 

Figura 6

Menu

1.File

In questo menu abbiamo due sole scelte,”salva la lista in txt”cioè salviamo la lista in formato solo testo oppure chiudiamo il programma.

 

2.Seleziona

Qui invece possiamo scegliere di selezionare un programma o voce,anche se preferibile usare il mouse,oppure di selezionare tutto il contenuto di una lista(ctrl+a)oppure di selezionare tutto tranne qualche file,allora dobbiamo prima selezionare i files che non ci interessano,poi dobbiamo scegliere inverti selezione dal menu “seleziona”ed avremo ’effetto che tutte le voci tranne quelle da noi scelte verranno selezionate:

 

Figura 7

 

Adesso scegliamo inverti selezione:

Figura 8

Come vedete il primo della lista non è stato selezionato.

 

3.Opzioni.

Qui possiamo selezionare le nostre preferenze di programma,per prima cosa possiamo cambiare il colore delle voci software e seguenti:

Figura 9

 

Poi possiamo scegliere per le colonne se vogliamo ridimensionarle automaticamente o a mano usando il mouse,per ridimensionare una colonna dovete posizionarvi sulla linea verticale che le divide ed attendere che il cursore cambi forma in una croce e poi tenendo premuto il mouse trascinate la colonna dove volete:

 

Figura 10

 

Dalla voce Gui(graphic users interface)potete scegliere di togliere la griglia che compare.

Sempre nel menu Opzioni andiamo nella voce “Pulitura registro”poi su metodo,qui ci chiede se vogliamo quello automatico o manuale,il primo fa sì che il programma quando gli chiedete di ripulire il registro lo fa automaticamente,mentre il secondo vi permette prima di visualizzare la lista e di scegliere da voi quali togliere,optate per la seconda.Nella voce backups scegliete la seconda,mentre nella voce pulitore ole(object link embedded)scegliete normale.Sempre nel menu Opzioni alla voce menu di disinstallazione,scegliete non mostrare il software nascosto e di sistema,questo perché ci sono dei programmi che sono fatali per il sistema e non dovete rimuoverli,quindi è meglio non visualizzarli se no vi viene la tentazione di rimuoverli.Dalla voce lingua potete scegliere in che lingua visualizzare l’interfaccia,ma dovete avere i files corrispondenti,andate sul sito per scaricarlo.

 

4.Strumenti

Nel menu strumenti spieghiamo solo le voci più utili,andiamo alla seconda”pulitura registro”scegliamo pulitore ole ed avremo

Figura 11

Il programma ci avverte che possiamo cancellarli con sicurezza,quindi rimuoviamoli,e clicchiamo poi su Fatto.Adesso scegliamo la voce”pulitore di files inesistenti”e facciamolo stesso potete cancellarle tutte,poi scegliamo pulitore automatico registro.Un’altra opzione è mostra dll condivise,quelle che risultano dalla lista potete cancellarle tranquillamente.

Le altre voci sono valide solo per windows2000,quindi a noi non interessano.

   

  Torna all'elenco delle guide


Nuova pagina 1


 

HOME PAGE   -   CONTATTI   -   COLLABORA   -  PRIVACY  -   HOSTING   -   DOMINI

© Copyright 2002-2011. Tutto il materiale che potete visionare in questo sito è dei rispettivi proprietari.

  Tutorialpc non si assume responsabilità per eventuali errori degli autori. 

Risoluzione consigliata 800x600 pixel