HOME PAGE  |   CONTATTI |   COLLABORA |  ASP  |  PHP  |  HTML |  CSS |  PERL |  JAVA |  TCP/IP  |  RETI  |  LINUX |  MANUALI SPAZIO WEB

Inviare e-mail anonime

Guida all' Hardware

Zone Alarm

Guida a Microsoft Word

Guida a Microsoft Excel

Formattare il disco fisso

Creare connessione remota 

Configurazione e-mail

Email con Telnet

Comprimere file con Winzip

Partizioni con F-Disk

Scambio file con WinMx

Codificare un documento

Rimpicciolire le foto

Trasferire la musica

Come è fatto un Hard Disk

Memoria virtuale

Diagnosi Hardware

Test stabilità del sistema 

Eliminare la posta

Recuperare file persi 

PGP cittografia dei dati

Software utili

Regcleaner elimina file inutili

Power Archiver 

Find Mp3 ricerca file Mp3

Cpucool per gestire la Cpu

Guida a Gozilla

AdWare intercetta gli spyware

Imesh per condividere file

WinIso crea file Iso

Internet explorer 5.5

Sygate firewall

Software Antivirus

Criptare file

Customizer Xp

Advance Rules

Win Ace

Partition Magic

Zone Alarm II

Qui anche il tuo lavoro!

 

 

Guida a Winzip

A cura di: www.tutorialpc.it 

Nota: E' permessa la pubblicazione di questa guida su altri siti lasciando intatto il contenuto, questa nota e il link al nostro sito.


Winzip è uno dei programmi più famosi per comprimere file rendendoli meno pesanti (in termini di Byte) e quindi proprio per questa sua caratteristica è uno dei programmi più usati su internet per tale scopo.

Con Winzip è possibile ridimensionare ad esempio un file di 1Mb facendolo diventare la metà (attenzione però, il tutto dipende dal tipo di file, se ad esempio il file da comprimere è di solo testo, questo con Winzip diverrà neanche la metà del suo peso originale, perché le lettere usate vengono ripetute più volte, mentre la situazione è ben diversa se il file è un'immagine in questo caso le dimensioni non subiranno una grossa diminuzione proprio per il fatto che Winzip deve comprimere pixel per pixel che ognuno è diverso dall'altro, quindi tutto dipende dal tipo di file da comprimere) e su internet ormai è noto che le operazioni vanno fatto nel minor tempo possibile e quindi per scaricare dei file velocemente non c'è modo migliore che comprimerli. Vediamo insieme come fare per comprimere e decomprimere un file usando Winzip.

 

Se non avete Winzip potete scaricarlo direttamente dal sito www.winzip.com (sito in Inglese) oppure potete trovarlo quasi sempre nei CD-ROM che le varie riviste d'informatica distribuiscono con la vendita della rivista.

 

Innanzitutto l'estensione dei file Zippati  è .zip riconoscibili anche dalla famosa icona che troviamo quasi ovunque quando si vuole scaricare un file o un programma:

                                 

ci sono inoltre altri formati che Winzip può gestire che sono .tar .gzip .cab ma l'estenzione .zip è la più semplice e veloce da usare.

 


 

Come decomprimere un file

Per decomprimere un file basta cliccare sull'icona (figura sopra) e compare questa finestra con all'interno il suo contenuto:

 

 

 

Cliccare su ACTIONS e dopo scegliere SELECT ALL cioè seleziona tutto, vediamo che i file all'interno della finestra diventano blu. Cliccare di nuovo su ACTIONS e questa volta scegliere EXTRACT e si aprirà questa finestra (figura sotto) e scegliere dove salvare i file in essa contenuti, nell 'esempio della figura verranno salvati nella cartella documenti, oppure se si vogliono salvare i file in un'altra cartella basta selezionarla cliccando sui segni "+" , e trovarla.

 

 

Mentre se vogliamo mettere i file in una nuova cartella cliccare sul tasto NEWFOLDER, verrà creata una nuova cartella, rinominiamola a piacere e poi la selezioniamo e clicchiamo sul tasto EXTRACT  e Winzip metterà all'interno tutti i file che abbiamo selezionato.

 

 


 

 Come comprimere un file

Quello che abbiamo fatto fino adesso è stata l'operazione di decompressione di un file .zip operazione che di solito si effettua quando scarichiamo qualcosa da internet lo decomprimiamo e lo mettiamo in una cartella e dopo vediamo i file, ma adesso vediamo l'operazione inversa cioè comprimere un file per farlo diventare meno pesante cosa molto utile quando vogliamo mandare un'e-mail con un allegato (una foto, un programma ecc.) oppure quando si hanno necessità di risparmiare spazio sul proprio disco o ancora quando dobbiamo salvare un file di grosse dimensioni sui dischi floppy.

 

Per comprimere un file o una cartella il sistema più semplice e quello di cliccare col tasto destro del mouse su di esso e dal menù di scelta rapida cliccare su Add to Zip vedi figura:

 

 

dopodiché uscirà quest'altra finestra, cliccare su I Agree che significa "Sono d'accordo" per quando riguarda le condizioni di licenza:

 

 

Automaticamente si apre la finestra Add nella quale bisogna scegliere la posizione dove il file verrà compresso nel caso della figura sotto il file zippato verrà creato sul Desktop, se si vuole diversamente scegliere il tasto OPEN per comprimere i file in un'altra cartella oppure il tasto NEW per comprimerli in una nuova cartella. 

 

 

Prima di cliccare sul tasto Add assicurarsi che nella casella dove c'è scritto "Compression" che sia sulla voce "Maximum (slowest)" questa opzione consente di comprimere al massimo i dati.

A questo punto non ci resta che cliccare sul tasto Add e Winzip comprimerà il tutto mettendolo nella directory specificata

 


 

Salvare un file su più dischi  

Ora vediamo come copiare un file di grosse dimensioni su più floppy disk (cosa che senza Winzip o programmi simili sarebbe impossibile), ad esempio abbiamo un programma di 5Mb e vogliamo salvarlo sui floppy vediamo come fare. 

 

La prima cosa da fare e preparare e formattare più dischetti nel caso dell'esempio di un programma di 5Mb dovrebbero andar bene tre dischetti ma è buona norma prepararne di più e dopo numerarli per non creare confusione.

Aprire il programma e cliccare sul tasto NEW cioe "Crea un nuovo archivio" come in figura:

 

e nella finestra che segue indichiamo dove salvare il nuovo archivio, nel nostro caso scegliamo FLOPPY DA 3,5 POLLICI (A), diamo un nome all'archivio, assicuriamoci che ci sia il segno di spunta alla voce "Add dialog" e clicchiamo sul tasto OK come in figura:

 

 

Dalla nuova finestra che compare, andiamo alla ricerca del file da comprimere cliccando sul menù a tendina a fianco dove c'è Add una volta trovato il file da comprimere e quest'ultimo è composto da più file li selezioniamo tutti col tasto del mouse(come è solito fare quando selezioniamo più cose col mouse), come in figura:

 

 

Assicuriamoci che alla voce "Multiple disk spanning" sia selezionato Automatic.

 

Ora non ci resta che cliccare su Add e Winzip comincerà la copia dei file sui dischetti, quando il primo floppy è pieno ci chiederà di inserirne un'altro e cosi via.

 

Un'ultima considerazione da fare è:

quando inseriamo i floppy (sui quali abbiamo salvato ad esempio un programma) nell'unità per inserire i file contenuti all'interno nel nostro Pc, bisogna prima inserirli tutti per permettere a Winzip la lettura e poi l'estrazione.

In pratica se sono tre floppy inserire il primo, poi ci viene chiesto il secondo e poi il terzo e questo permette la lettura dei dati (che noi abbiamo suddiviso) poi inseriamo di nuovo il primo e cosi via.

Il tutto ci viene chiesto man mano che procediamo dal programma stesso.

 

Vai alla guida della nuova versione di Winzip la 8.1


Nuova pagina 1


Spazio web e dominio per iniziare a pubblicare il vostro sito web a soli 24 € all'anno.
Scopri i dettagli >>

 

HOME PAGE   -   CONTATTI   -   COLLABORA   -  PRIVACY  -   HOSTING   -   DOMINI

© Copyright 2002-2011. Tutto il materiale che potete visionare in questo sito è dei rispettivi proprietari.

  Tutorialpc non si assume responsabilità per eventuali errori degli autori. 

Risoluzione consigliata 800x600 pixel