CONFIGURAZIONE ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA

 

  1. Aprite Outlook
    2. Aprite Posta Elettronica(colonna a sinistra)
    3. Aprite Strumenti(in alto, nella lista File, Modifica, etc…) dal menu a tendina selezionate “Account di Posta Elettronica

  1. Selezionate l’opzione “Aggiungi un nuovo account di posta elettronica” e cliccate sul pulsante Avanti

  1. Nella schermata “Tipo di server” selezionate l’opzione POP3 e cliccate sul pulsante Avanti

  1. Nella schermata “Account di posta elettronica” inserire i dati relativi al vostro account:
    nel campo Nomeil vostro nome e cognome oppure un nome di fantasia;
    nel campo “Indirizzo di posta elettronica” il vostro indirizzo nella forma casella@vostrodominio.it
    nel campo “Server di posta in arrivo (POP3)” l’indirizzo mail.vostrodominio.it
    nel campo “Server di posta in uscita (SMTP)” l’indirizzo mail.vostrodominio.it
    nel campo “Nome utente e password” i dati di accesso in vostro possesso.
  1. Attivate la casella “Memorizza password” se non intendete digitare la password ogni volta che verificherete la presenza di nuovi messaggi in arrivo.

  1. Cliccate poi sul tasto “Altre impostazioni” (pulsante in basso a destra della schermata) e verificate che i dati siano configurati come segue:

  1. Spuntate la casella “Il Server di posta in uscita (SMTP) richiede l’autenticazione” e
    la casella “Accedi con” e inserire gli stessi dati di accesso usati per il POP3.
    10. Cliccate poi sul tasto OKpoi sul tasto Avanti
    11. Per terminare la configurazione premete il pulsante Fine

 

COME LASCIARE UNA COPIA DEI MESSAGGI SUL SERVER…

Ricordiamo che quando scarichiamo la posta tramite Outlook, le email vengono cancellate dal server; in tal modo la casella non diventerà mai satura, in quanto lo spazio viene occupato temporaneamente.

Per diversi motivi potremmo avere la necessità di lasciare una copia dei messaggi sul server, questo ci consente di scaricare la posta in qualsiasi computer, di casa, dell’ufficio, etc. senza che le email vengano eliminate dal server. Come fare?

1) Aprite Outlook e cliccate su Strumenti;
2) Cliccate su Account, lasciando la spunta (il pallino verde) su Visualizza o cambia account esistenti, poi cliccate sulla casella email;
3) Cliccate sul pulsante Cambia;
4) Cliccate su Altre Impostazioni;
5) Infine sulla scheda Impostazioni Avanzate come da figura seguente:

N.B. Se la posta in uscita non funziona, sostituire la porta SMTP 25 con la 587

Sotto a Recapito spuntate la casellina accanto a “Lascia una copia dei messaggi sul server“.
Esiste anche la possibilità di scegliere per quanti giorni si desidera mantenere i messaggi sul server, basta spuntare la casellina e inserire il numero di giorni desiderati.

IMPORTANTE: se non si sceglie per quanto tempo far rimanere la posta sul server, questa resterà per sempre. In tal caso è necessario liberare lo spazio della casella, per cui ricordatevi ogni tanto di cancellare le email che non vi interessano, altrimenti chi vi invia la posta riceverà il messaggio MailBox Full.

 

Limiti della posta elettronica
Anche se in linea teorica con la posta elettronica è possibile spedire messaggi contenenti files allegati di qualsiasi tipo, è bene che l’utente sappia che la realtà delle cose è ben diversa. Infatti bisognerebbe rispettare tre regole fondamentali:
Dimensione del file allegato: non dovrebbe superare il megabyte, poiché esistono altri sistemi molto più affidabili e sicuri per scambiarsi i files.
Nome del file allegato: deve essere un nome breve e non composto da simboli strani (es: asterischi, virgole, punti e virgola, etc….)
Formato del file allegato: possibilmente si dovrebbe comprimere lo stesso per ridurre i tempi di trasmissione e la possibilità di errore (esistono diversi compressori di dati sul WEB, ad esempio, WINZIP scaricabile da http://www.winzip.com).

C’e’ anche un altro fattore che Vi preghiamo di tenere in grande considerazione, NON ABUSATE nell’uso della posta elettronica.
Desideriamo mettervi a conoscenza che alcune persone chiamate “SPAMMER”, fanno abuso di questo utile strumento. Si può considerare SPAMMER chi utilizza in modo illegittimo i Server di altri provider per spedire centinaia di migliaia di e-mail ad altrettante caselle di posta (destinatari), con mittenti di fantasia e con contenuti poco gradevoli!
Purtroppo queste persone sono molto difficili da “beccare con le mani nel sacco”, poiché nascondono la propria identità e la maggior parte delle volte rimangono impuniti.
Vi preghiamo perciò di fare particolare attenzione a questa regola, poiché potrete essere perseguiti anche penalmente.

Perché non riesco a scaricare tutti i miei messaggi di posta?
Se durante l’operazione di scaricamento della posta, doveste riscontrare problemi, ci possono essere 3 motivi:
– errori di trasmissione sulla linea telefonica;
– alcuni messaggi a voi inviati possono contenere degli errori, perciò risultare corrotti;
– i messaggi di posta hanno notevoli dimensioni.

Come posso cambiare Userid e Password delle caselle di posta?
Tramite il pannello di controllo è possibile gestire tutte queste operazioni in completa autonomia, cambiare il nome utente, la password, abilitare un forwarding, creare nuove caselle e tante altre opzioni.

Quali pop3 e smtp devo usare?
I parametri da usare Vi verranno comunicati via e-mail.